Waffles

Waffles

Waffles…

Ormai ci siamo! Sabato avevo visita dalla nutrizionista e ora aspetto che mi consegni la dieta. Mi ha anticipato che sarà molto varia ma senza formaggi e latticini e di questo son contenta (farò un po’ di disintossicazione seria stavolta). Nel frattempo mi concedo gli ultimi giorni cicciosi con i waffles (o gaufres o gauffres). I waffles hanno un impasto simile ai pancakes, son croccanti fuori e soffici dentro e devono il loro nome alla forma di nido d’ape. Si mangiano per colazione insieme a marmellata o Nocciolata o sciroppo d’acero. Son buonissimi e facili da preparare.

In questa versione ho utilizzato il burro a ridotto contenuto di lattosio  (lattosio residuo <0,01%); alla maggior parte degli intolleranti al lattosio non crea problemi però evitate se siete in disintossicazione. 😉

E ora ecco la ricetta!

INGREDIENTI:

Waffles

Ingredienti

  • 200 ml di latte di riso
  • 130 gr di farina 00
  • 60 gr di burro a ridotto contenuto di lattosio (sciolto e tiepido)
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Lavorare le uova con un pizzico di sale fino e lo zucchero. Mescolando, aggiungere il latte di riso a filo. Aggiungere la farina 00 setacciata e mescolare bene in modo che non si formino grumi. Setacciare e aggiungere il lievito per dolci e la cannella e, sempre mescolando, il burro a ridotto contenuto di lattosio.

Sistemare l’impasto negli stampini in silicone per waffles e cuocere per circa 20 minuti a 175°C statico (oppure cuocere nell’apposita crepiera).

Servire con sopra la marmellata o lo sciroppo d’acero o con Nocciolata Rigoni e noci sbriciolate. Io ieri ho preparato delle mele cotte al microonde con poco miele e cannella e li ho mangiati così.

CONSIGLI:

  • Variante del 24/03/2019: oggi ne ho preparato una nuova versione sostituendo la farina 00 con 120 gr di farina 1 e ho guarnito con marmellata di pompia, kiwi e banane (è la versione che trovate nella prima foto dell’articolo).

Commenti (8)

  1. Giuly

    Ciao, come verrebbero sostituendo la farina normale con quella di riso o altre x celiaci? Sono alle prime armi grazie

    Rispondi
    1. gavinedda (Autore Post)

      Mi dispiace tanto ma non posso darti indicazioni precise sulle quantità quando fai la sostituzione perché non utilizzo farine senza glutine. Dovresti fare delle prove utilizzando un mix di farine senza glutine e poi aggiustando gli altri ingredienti.

      Rispondi
  2. Sgrufetta

    I waffles sono uno di quei dolci facili e gustosi! Ottimi abbinati con la frutta, per iniziare bene la giornata!i adoro e i tuoi hanno un aspetto delizioso!

    Rispondi
    1. gavinedda (Autore Post)

      Verissimo! Non li facevo da troppo tempo ormai… Però devo ammettere che mi hai dato tu l’ispirazione quando hai pubblicato i tuoi. La prossima volta provo la tua versione. 😉

      Rispondi
  3. Vittoria

    Tu scrivi waffle ed io accorro. Una ricetta che vogluo assolutamente provare. Li adoro e ho provato raramente a rifarli in casa anche se mi sembrano di facile realizzazione!

    Rispondi
    1. gavinedda (Autore Post)

      Si! Son davvero semplici e veloci da preparare. Poi li puoi guarnire come vuoi: marmellata, confetture, Nutella o anche con la frutta.

      Rispondi
  4. Silvia

    adoro i waffles, mi piacciono moltissimo ! Anche io non dovrei mangiare latticini, ma non sempre riesco 🙂

    Rispondi
    1. gavinedda (Autore Post)

      I latticini li evito anche io. Però una volta ogni tanto con i delattosati riesco a mangiare. Questa ricetta contiene burro con lattosio residuo pari allo 0,01%. Non mi ha dato problemi. 😉 Tu non tolleri nemmeno i delattosati?

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.