Ciambellone alle fragole…

Ieri è stata una giornata lunghissima. Complice il cattivo tempo, io e mia mamma abbiamo deciso di impastare. Ne son venuti fuori gnocchi di patate, pizzudos (sevadas sarde salate con formaggio fresco e patate che io purtroppo non posso mangiare 😭😭😭😭), malloreddos (gnocchetti sardi), maccarrones de veta (tagliatelle sarde) e fettuccine. Una giornata rilassante e produttiva.

A fine giornata mi son resa conto di non aver nulla per la colazione della settimana e allora, nonostante la stanchezza, ho deciso di preparare una torta al volo. La procedura la sapete già… Ho aperto il frigo e ho trovato delle fragole da consumare. Ho preso spunto dalla mia ricette della torta al mango e della torta di mele, soffici, delicate e completamente senza lattosio e le ho replicate con le fragole. Qua al posto della cannella ho utilizzato la vaniglia Bourbon e ho messo i pezzetti di fragole a crudo (il mango l’avevo fatto caramellare con miele, rum e cannella). Per il resto la preparazione è identica alla torta al mango (se cliccate sul link trovate la ricetta dettagliata e con le foto).

Il ciambellone alle fragole è preparato con ingredienti completamente senza lattosio, adatto agli intolleranti e a chi sta facendo il periodo di disintossicazione da lattosio.

E ora ecco la ricetta! 😊

INGREDIENTI:

  • 3 uova
  • 210 gr di farina 00
  • 140 gr di zucchero semolato
  • 130 ml di latte di riso
  • 65 ml di olio extravergine di oliva
  • 150 gr di fragole per impasto + fragole q.b. per guarnire
  • 1 cucchiaino di vaniglia Bourbon
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Zucchero semolato (per guarnire)
  • 1 pizzico di sale fino

PREPARAZIONE:

Separare gli albumi dai tuorli. Montare gli albumi a neve insieme a 3 cucchiai di zucchero semolato. Lavorare i tuorli con il restante zucchero e un pizzico di sale fino finché hanno assunto una colorazione chiara e una consistenza spumosa. Aggiungere la farina 00 setacciata incorporandola piano piano all’impasto. Aggiungere il latte di riso piano piano e girare in modo che non si formino grumi. Ora aggiungere l’olio extravergine di oliva sempre a poco a poco e facendolo assorbire bene.

Aggiungere uno per volta la vaniglia Bourbon, le fragole tagliate a pezzetti e il lievito per dolci setacciato amalgamando bene il tutto. Aggiungere gli albumi montati a neve mescolando dal basso verso l’alto, in modo che l’impasto resti gonfio e spumoso.

Lavare e tagliare a fette le altre fragole e utilizzarle per guarnire la torta. Spolverizzare con lo zucchero semolato e cuocere in forno preriscaldato a 175°C statico per circa 30 – 40 minuti. Fare sempre la prova stecchino.

CONSIGLI:
Olio extravergine di oliva: io lo utilizzo da sempre e lo preferisco. Però se lo trovate troppo pesante, potete sostituire con un qualsiasi olio di semi.